Bombolone senza glutine

I Bomboloni senza glutine sono dei dolci fritti tondi e soffici, da gustare a colazione oppure a merenda. Possono essere farciti con la crema o con la marmellata che più amate e spolverato di zucchero a velo, così come propongono i grandi pasticceri.

Ingredienti: Per il lievitino
100 g Mix Dolci Senzaltro
140 g acqua
10 g lievito di birra fresco

Per l’impasto
250 g Mix Dolci Senzaltro

170 g Acqua

250 g di lievitino

10 g di lievito di birra fresco

80 g di zucchero semolato

2 tuorli d’uovo

2 uova intero

50 g di olio di semi di girasole (oppure strutto)

un pizzico di sale fino

la buccia grattugiata di un limone

la polpa di una bacca di vaniglia bourbon

farina di riso finissima per lo spolvero
500 ml olio di semi di girasole per friggere

Porzioni: per 800 g d’impasto

Tempo esecuzione: 50 minuti più riposo

Difficoltà: facile

Consigli per la preparazione: è molto importante lavorare l’impasto facendo amalgamare un ingrediente per volta ,l’impasto dovrà risultare liscio e morbido ma non appiccicoso .

 

Procedimento:
FASE 1
, il lievitino: in una ciotola versate il mix, unite il lievito nell’acqua e mescolate bene il tutto, impastate a mano direttamente nella ciotola.

L’impasto risulterà liscio e cremoso, lasciate lievitare in una ciotola coperta con pellicola per 40 minuti a temperatura ambiente.

Versate il mix dolci, lo zucchero, il lievitino e mescolate il tutto in una terrina, sciogliete l’acqua insieme al lievito di birra ed aggiungete alla base del mix, poco per volta; impastate bene, poi aggiungete l’olio e le uova e continuate a lavorare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Aggiungete per finire la scorza di limone, un pizzico di sale e i semini contenuti all’interno del baccello di vaniglia (per prelevarli sarà sufficiente inciderlo con la punta di un coltello, nel senso della lunghezza ed estrarli). Lavorate bene il tutto, fino a ottenere un composto

omogeneo, quindi formate con esso una palla aiutandovi, se necessario, con della farina di riso finissima.

Mettete a riposare in frigo per circa 1 ora coprendo l’impasto con della pellicola.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto dal frigo e stendetelo con il matterello sul piano leggermente infarinato, fino a portare la sfoglia allo spessore di 1 cm; utilizzando un coppapasta circolare o un bicchiere, incidete la pasta ottenendo dei dischi di uguale dimensione che farete lievitare per circa 1 ora. Impastate brevemente i ritagli di pasta, stendeteli nuovamente e utilizzateli per confezionare altri bomboloni.

Quasi al termine del tempo indicato, scaldate l’olio in un’ampia padella portandolo a 160 °C; abbassate quindi la fiamma e adagiatevi i bomboloni. Cuoceteli fino a dorarli, girandoli di continuo con una schiumarola, quindi scolateli su carta assorbente da cucina e cospargeteli con lo zucchero semolato.